Attività | Organizzazione | Link | Redazione web e cont@tti
Home
Associazione Italiana dei Costituzionalisti
 

 

Home :: Attività

Attività

Riunione del Consiglio direttivo 2006/2009 – Seduta del 18 novembre 2006

verbale n. 1.

Il giorno 18 novembre 2006, alle ore 11.40, presso  lo studio del prof. Alessandro Pace in Roma, Piazza delle Muse 8, previa convocazione del più anziano degli eletti prof. Alessandro Pace, si sono riuniti i soci eletti al Consiglio direttivo nel corso dell’Assemblea dell’Associazione italiana dei costituzionalisti del 27 ottobre 2006.

Sono presenti, oltre al prof. Alessandro Pace, la prof. Adele Anzon, il prof. Lorenzo Chieffi, il prof. Giuseppe de Vergottini, il prof. Tommaso E. Frosini, la prof. Michela Manetti, la prof. Ida Nicotra, il prof. Roberto Romboli e il prof. Stefano Sicardi. Il prof. Aldo Loiodice, ex tesoriere, e il prof. Giuseppe Morbidelli, ex segretario, regolarmente convocati, non sono potuti intervenire per precedenti impegni.

Assume la carica di Presidente il  prof. Alessandro Pace e quella di segretario il prof. Tommaso Edoardo Frosini.

Alle ore 11.50 vengono distribuite tra i presenti nove schede identiche per l’elezione del Presidente. Si procede alla votazione e quindi al relativo spoglio delle schede. L’esito è il seguente: Pace, all’unanimità.

A questo punto il Presidente informa di aver contattato il prof. de Vergottini pregandolo di assumere la carica di Tesoriere e di averne ottenuto la disponibilità. Alle ore 12,00 vengono distribuite tra i presenti nove schede identiche per l’elezione a  Tesoriere.

Si procede alla votazione e quindi al relativo spoglio delle schede. L’esito è il seguente: de Vergottini 8 voti e una scheda bianca.

Quindi il Presidente informa i presenti di aver contattato il prof. Chieffi che gli ha dato la sua disponibilità ad assumere la carica di Segretario. Alle ore 12.10 vengono distribuite tra i presenti nove schede identiche per l’elezione a Segretario. Si procede alla votazione e quindi al relativo spoglio delle schede. L’esito è il seguente: Chieffi 8 voti favorevoli e una scheda bianca.

Il Presidente informa i presenti che intende delegare il prof. de Vergottini a rappresentare l’AIC nei rapporti con le organizzazioni internazionali e straniere degli studiosi di diritto costituzionale. Il prof. de Vergottini dichiara di accettare l’incarico.

Il Presidente, dopo aver sottolineato che la responsabilità giuridica del sito web dell’AIC grava sul Presidente, dichiara di voler istituire, in luogo di un direttore responsabile, come nel precedente direttivo, un «Consiglio di direzione». Dichiara altresì di voler preporre a tale incarico la prof. Anzon, la prof. Manetti e il prof. Romboli, in considerazione della vasta esperienza di direzione scientifica delle proff. Anzon e Manetti con Giurisprudenza costituzionale e del prof. Romboli con Il Foro italiano. Ai componenti del Consiglio di direzione viene conseguentemente delegato il compito di valutare scientificamente il materiale da pubblicare. Comunica inoltre che il dott. Giuseppe Colavitti ha dato la sua disponibilità a continuare a svolgere per il sito AIC le funzioni di capo-redattore.

Il Presidente invita i tre componenti del Consiglio di direzione a  ripartirsi, tra di loro, le aree scientifiche e le sezioni del sito, avvertendoli che in conseguenza di ciò il dott. Colavitti farà capo all’uno o all’altra a seconda dell’area e della sezione. Quanto ai criteri di selezione delle opere che pervengono al sito, il Presidente conferma le linee della precedente gestione del sito, curata dal prof. Paolo Ridola, secondo le quali, in linea di massima, i soci dell’AIC hanno diritto di veder pubblicati i propri lavori sia originali sia - con un minimo di discrezionalità intesa ad evitare che il sito divenga il… «refugium peccatorum» - i saggi non originali destinati alla sezione delle c.d.«anticipazioni» (perché già in corso di pubblicazione su riviste con supporto cartaceo). I componenti del Consiglio di Direzione, con l’aiuto del capo-redattore, dovranno invece vagliare seriamente la validità scientifica dei lavori provenienti da studiosi che non siano soci dell’AIC.

A questo punto il prof. Frosini dà la sua disponibilità a collaborare anche lui al sito AIC. Il Presidente ne prende atto e lo ringrazia.

In considerazione della richiesta del prof. Frosini di partecipare al Consiglio di direzione, il prof. Romboli propone allora un allargamento ulteriore del Consiglio in modo da includere in esso tutti i componenti del direttivo. Muovendo da tale ipotesi, la prof. Manetti suggerisce di nominare il prof Romboli a coordinatore del Consiglio di direzione. La prof. Nicotra appoggia tale proposta. La prof. Anzon si dichiara contraria ad essa per motivi di funzionalità. Il Presidente condivide le preoccupazioni della prof. Anzon e aggiunge di non ritenere di delegare ad altri la responsabilità scientifica finale del sito, in quanto la responsabilità scientifica finale, in un sito come quello dell’AIC (per la rapidità delle decisioni che esso implica) non può non essere un tutt’uno con la responsabilità giuridica che fa capo a lui stesso.. Ricorda, a tal riguardo, che il dott. Colavitti si è addirittura raccomandato di avere un interlocutore unico per le decisioni da prendere ad horas.

Il Presidente, a questo punto, si rivolge al prof. Frosini che si era offerto di  collaborare anche lui al sito AIC, e si riserva di individuare di comune accordo il settore operativo nel quale egli potrà dare il suo fattivo contributo. Per il momento incarica il prof. Frosini di verificare sia la fattibilità e l’utilità dell’iscrizione del sito AIC presso la Cancelleria del Tribunale di Roma, sia le modalità di iscrizione al ROC sul sito dell’AGCom, sia la possibilità di ottenere eventuali provvidenze.

Il Tesoriere, sempre con riferimento al sito suggerisce di monitorare le questioni concernenti la normativa universitaria, sia per quanto riguarda i  bandi di concorsi che le novelle legislative e/o regolamentari; inoltre, segnala l’esigenza di attivare, all’interno del sito, dei links riguardanti le organizzazioni internazionali e di curare con continuità la sezione comparatistica delle novità costituzionali.

 Resta deciso che tutti i verbali dei Consigli direttivi, una volta ottenuto il benestare via e-mail di tutti i componenti del direttivo, saranno pubblicati nel sito.
Il Presidente prega la prof. Nicotra di volersi attivare per aggiornare l’elenco dei soci e di ottenerne l’autorizzazione a pubblicare l’indirizzo dell’ufficio, dell’abitazione o, quanto meno, dell’Università di appartenenza nonché l’indirizzo di posta elettronica.

Il Presidente prega inoltre: il prof. Sicardi di contattare la vedova del prof. Floridia per avere a disposizione tutti i verbali del precedente Consiglio direttivo;  il Segretario prof. Chieffi di contattare il prof. Morbidelli per avere i verbali delle Assemblee dei soci; il Tesoriere prof. de Vergottini di contattare sia il prof. Loiodice che il prof. Caravita di Toritto per aver i bilanci di cassa e l’indicazione del c.c. dell’associazione.

Il Presidente sottopone infine al Consiglio direttivo di proporre a tutti i soci dell’Associazione di offrire la propria disponibilità per una serie di «chiacchierate» con gli studenti delle scuole secondarie per illustrare la natura e il ruolo della nostra Costituzione,i valori sui quali si basa, i principi e le norme fondamentali.

Il Consiglio approva all’unanimità.

Null’altro essendoci da deliberare, il Presidente dichiara sciolta la riunione alle ore 14,00.

    Il Presidente                                                                    Il Segretario
(Alessandro Pace)                                                       (Tommaso E. Frosini)

 


Home
Attività | Organizzazione | Link | Redazione web e cont@tti
Dibattiti | Cronache | Dossier | Materiali | Novità editoriali | Appuntamenti